Covid: ecco la rivoluzione, il “selfie test” del Veneto
Il Presidente del Veneto Luca Zaia prova il test in diretta

Covid: ecco la rivoluzione, il “selfie test” del Veneto

Potrebbe essere la vera rivoluzione per il tracciamento del virus cinese. L’Auto Test, il “selfie” per svolgere autonomamente, a basso costo e rapidamente il “tampone”. Presentato questa mattina alla sala della Protezione Civile del Veneto dal Governatore Zaia affiancato dall'”Elon Musk” veneto, il geniale direttore delle 14 microbiologie del Veneto.

Dopo mesi di studi e analisi il tampone rapido in auto somministrazione risulta molto semplice, simile al test per la gravidanza e, cosa molto gradita, non è necessario infilare lo stecco sino in fondo. Cosa spesso risultata fastidiosa e dolorosa per molti.

Potrebbe arrivare presto in farmacia al costo di poco superiore ai 3 euro. Il risultato in pochi minuti. “Sono test cinesi – ha detto il dott. Roberto Rigoli – abbiamo collaborato con loro per renderli maggiormente fruibili”.

In meno di un mese la sperimentazione di questi test in Veneto sarà completata. Il riconoscimento ufficiale da parte dell’Istituto Superiore di Sanità, invece, non ha certezza nei tempi. Si spera sia rapida.

Lascia un commento