Al momento stai visualizzando Covid in Veneto: +44% di decessi a Novembre, peggio di marzo
I decessi in Veneto nel 2020
  • Categoria dell'articolo:News
  • Autore dell'articolo:
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti

Covid in Veneto: +44% di decessi a Novembre, peggio di marzo

Un picco di mortalità, rispetto agli anni precedenti, di +44% nella seconda metà di novembre. E’ questo il dato più impressionante dell’impatto dell’epidemia di Covid in Veneto. Lo riportano i numeri assoluti di decessi dei residenti in Veneto registrati nel periodo 1 gennaio – 30novembre 2020 e i dati del triennio 2017-2019 in base ai dati dell’Anagrafe UnicaRegionale.

Nei mesi di gennaio e febbraio 2020 il numero assoluto di decessi è risultato inferiore rispetto alla media registrata nel periodo 2017-2019. Si è invece osservato un notevole incremento dei decessi nel corso della seconda metà del mese di marzo (+39%), e nella prima metà del mese di aprile (+38%); i dati relativi alla seconda metà di aprile mostrano un aumento più contenuto della mortalità (+23%), che si riduce ulteriormente nella prima metà di maggio (+8%), per poi portarsi in linea con i valori attesi nella seconda metà dimaggio e nel mese di giugno.

Nei mesi di luglio,agostoe settembresi continua a registrare un seppur contenuto aumento della mortalità (+5%). La mortalità riprende ad aumentare nella seconda metà di ottobre (+10%), con un incremento molto consistente che si può osservare nella prima metà di novembre (+32%) e dai dati ancora provvisori della seconda metà dinovembre (+44%).

Lascia un commento