Al momento stai visualizzando Gay Pride, Bini shock su Savino: “Politica cessa, m…da ideologica”
Il post del deejay triestino su Facebook
  • Categoria dell'articolo:News
  • Autore dell'articolo:
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti

Gay Pride, Bini shock su Savino: “Politica cessa, m…da ideologica”

Dura a trovare chi l’ha detta più forte ma il deejay triestino ha sicuramente il primato dell’insulto personale in questa pesante querelle. Va giù durissimo infatti Alex Bini, strenuo difensore dei diritti Lgbt, per le parole ripescate solo ora sui social e pronunciate più di un anno fa dall’onorevole Sandra Savino a 20edieci, trasmissione di Antenna Tre. “A me il Gay Pride fa schifo, bisognerebbe vietarlo. Sì, sì, fa proprio schifo. I diritti non si discutono, ma queste carnevalate mi fanno orrore”.

Il deejay triestino trova l’estratto della trasmissione risalente al 13 maggio del 2019 e condividendolo sulla sua pagina allega un messaggio di insulti alla coordinatrice di Forza Italia Fvg: “Ma vedi che politica CESSA triestina avete… – scrive Bini su Facebook – mi era sfuggito! Questa è la MERDA ideologica che avete votato…” e poi prosegue apostrofando la deputata come “finta bionda, vecchia, brutta” svelando di non aver mai sentito un simile orrore in 58 anni.

Bini, celebre anche per il confronto Tv a Telequattro con Fabio Tuiach sulle dichiarazioni omofobe del pugile, dà dell’ignorante e squallida a Sandra Savino. Un post di certo non passato inosservato e che riapre violentemente il dibattito.

Lascia un commento