Il sondaggio: Zaia 62,2%, Lorenzoni 30,3%, Cappelletti 6,4%
Il Sondaggio di YouTrend sul voto a Padova

Il sondaggio: Zaia 62,2%, Lorenzoni 30,3%, Cappelletti 6,4%

E’ un sondaggio che riguarda l’intenzione di voto dei padovani alla vigilia delle Regionali del 20 e 21 settembre. E fotografa il netto vantaggio del Govenatore uscente Luca Zaia nella città di cui Arturo Lorenzoni è stato vicesindaco sino a pochi giorni fa.

Luca Zaia, (centrodestra) al 62,2%, Arturo Lorenzoni (centrosinistra) 30,3%, Enrico Cappelletti (M5S) 6,4%, Daniela Sbrollini (Italia Viva) 0,4%, altri allo 0,7%, gli indecisi al 28,2%.

Sondaggio che testa l’umore dei padovani in merito all’amministrazione del sindaco Sergio Giordani a pochi giorni dalla delusione per le cifre pubblicate dal Governance Poll del Sole24ore, queste percentuali danno un netto vantaggio, anche di fiducia, al primo cittadino di centrosinistra nei confronti dei possibili, futuri, sfidanti: il 65,7% nei confronti del già sfidato onorevole leghista Massimo Bitonci (fermo al 34,3%) o il senatore del Carroccio Andrea Ostellari fermo al 27,2% con un Giordani al 72,8% in caso fosse questa la sfida.

Ma è la corsa dei candidati Governatori a dare i risultati più ghiotti a poche settimane dal voto di settembre. Nelle preferenze dei padovani è netta la supremazia di Luca Zaia, con una Lega ancora secondo partito a Padova: 31,7% contro il Pd al 33,3%, Fratelli d’Italia 9,3%, Movimento 5 Stelle 6,4%, Forza Italia 5,0%, +Europa 3,7%, Azione! di Calenda 2,6% e via via gli altri.

Da segnalare poi, come sia ancora la Tv la protagonista nel confronto politico. Il 42% degli intervistati, risponde infatti come sia proprio la televisione il mezzo di informazione primario, a ulteriore conferma di come gli aggiornamenti costanti, anche in periodo di Covid, abbiano rappresentato un fondamentale presidio per quanti cercassero notizie utili.

Sondaggio: con metodo Cati e Cami, 1005 casi, interviste realizzate tra il 15 e il 17 luglio 2020 su un campione di maggiorenni residente nel Comune di Padova. Margine di errore +/-3,1%

Lascia un commento