Marino Andolina, medico pediatra e comunista. Uomo di mille battaglie, sempre al fronte per i più piccoli anche nei paesi lontani dove la guerra cancella ogni speranza di futuro.