• Categoria dell'articolo:News
  • Autore dell'articolo:
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti

Cabinovia a Trieste: il referendum costa 300.000 euro

Non meno di 300.000 euro. Ecco il costo del referendum sulla cabinovia di Trieste per la collettività, qualora i rappresentanti del comitato per il No riuscissero a raccogliere le 12.000 firme necessarie perché si celebri il voto. (GUARDA IL VIDEO QUI SOPRA). Lo svela a Telequattro l’Assessore al Bilancio per il Comune di Trieste Everest Bertoli.

E’ la spesa necessaria per allestire il tutto, reperire i materiali, pagare il personale, coprire i costi di logistica, pulizie e sanificazioni e le altre voci che completano il pacchetto. L’ex candidato sindaco di centrosinistra Francesco Russo, compreso il fatto che i termini dei costi sono stati mal digeriti dalla popolazione triestina in queste ore, ha proposto di accorpare il referendum cittadino nella stessa giornata in cui si celebreranno i referendum sulla Giustizia.

 

Lascia un commento